Mini menu

A simplified way to pay.

Apple Pay is an easy, secure and private way to pay. Add your Fineco Debit card to Apple Pay through your Wallet and start paying with your phone.

Add your card

To configure the service and link your Fineco card, follow these simple instructions.

iPhone

Open the Wallet app on your iPhone and, after tapping the + sign, follow the instructions that appear.

Apple Watch

Open the Apple Watch app on your iPhone and tap “Wallet and Apple Pay”. At this point all you have to do is tap “Add credit or debit card” and enter the required data.

Pay in stores in just a few seconds

Apple Pay works with the devices you always carry with you. Just a few simple steps are required:

1)

Place your Apple device close to a contactless payment terminal in stores where the Apple Pay or contactless logo is displayed.

2)

Authorise payment via the iPhone’s Touch ID or Face ID for identity recognition or, if you have Apple Watch, by pressing the side key twice and positioning the device close to the reader.

Secure and confidential payments

Apple Pay only works with your fingerprint or your face, so only you can authorise payments.

Advertising message for promotional purposes. To view all the terms and conditions for the advertised services, please refer to the information sheet and required under current regulations. All services require the client to open a Fineco current account.

Apple Pay is compatible with enabled Apple devices. For further details please visit Apple website.
Before paying, it is necessary to add the cards to the Wallet as specified on the dedicated Apple website. Apple, the Apple logo and Apple Pay are trademarks of Apple Inc., registered in the USA and in other countries.

Le transazioni effettuate con Apple Pay saranno regolate su Circuito VISA o Mastercard

Pubblico Avviso alla clientela dei Comuni oggetto di ordinanza (v. all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020).

A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, Fineco ha deciso di intraprendere un’azione a favore dei Clienti che vivono nei Comuni coinvolti dall'emergenza Coronavirus – Covid19.

Fino al 15 aprile 2020 i titolari di mutui Fineco relativi a edifici ubicati nei comuni indicati nel decreto, possono richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutuo fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020).
Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né l’applicazione di interessi di mora.

E’ possibile contattare il numero verde 800.52.52.52 per reperire le informazioni necessarie al fine di attivare la sospensione del pagamento delle rate con decorrenza dalla prima rata utile successiva alla richiesta.

Si precisa che la sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di sospensione con corrispondente allungamento del piano di rimborso per una durata pari al periodo di sospensione stesso, mantenendo la loro attuale periodicità.