Mini menu

La collaborazione tra Fineco e FAI si rafforza.

Anche quest’anno FinecoBank, già Corporate Golden Donor del FAI, prosegue il proprio percorso nell’ambito della sostenibilità e conferma il proprio impegno a fianco del Fondo Ambiente Italiano in veste di Main Sponsor in tutte le sue più importanti iniziative, a partire dalle Giornate FAI all’aperto, rafforzando una collaborazione storica.

2020

“Giornate FAI all’aperto”
Un’edizione speciale sponsorizzata da Fineco con l’obiettivo di far conoscere i tesori del nostro Paese ed educare alla bellezza e alla cultura le generazioni future.

2019

“Eventi nei Beni del FAI 2019”
Fineco ha offerto un importante contributo alla realizzazione di un calendario ricco di iniziative aventi l’obiettivo di preservare il patrimonio storico e artistico italiano e di favorire lo sviluppo socio-economico del territorio.

Legate fortemente al concetto di sostenibilità al centro della strategia di Fineco, da sempre a supporto del benessere degli individui e dell’avanzamento delle comunità locali, le iniziative hanno spaziato su tematiche legate all’arte, alla natura e alla famiglia e, ispirate ai principi di educazione, protezione e socialità.

In alcune date agli “Eventi nei Beni del FAI” la Banca è stata presente con un presidio dedicato per creare occasioni speciali di incontro e stringere relazioni di valore puntando sul fattore umano, carattere distintivo alla base del suo successo.

Pubblico Avviso alla clientela dei Comuni oggetto di ordinanza (v. all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020).

A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, Fineco ha deciso di intraprendere un’azione a favore dei Clienti che vivono nei Comuni coinvolti dall'emergenza Coronavirus – Covid19.

Fino al 15 aprile 2020 i titolari di mutui Fineco relativi a edifici ubicati nei comuni indicati nel decreto, possono richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutuo fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020).
Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né l’applicazione di interessi di mora.

E’ possibile contattare il numero verde 800.52.52.52 per reperire le informazioni necessarie al fine di attivare la sospensione del pagamento delle rate con decorrenza dalla prima rata utile successiva alla richiesta.

Si precisa che la sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di sospensione con corrispondente allungamento del piano di rimborso per una durata pari al periodo di sospensione stesso, mantenendo la loro attuale periodicità.