Mini menu

DIVENTIAMO CUSTODI DEL NOSTRO PATRIMONIO.

Sosteniamo i progetti del FAI: insieme.

Fineco e FAI insieme:
la collaborazione si rafforza.

FinecoBank, già Corporate Golden Donor del FAI, prosegue il proprio percorso nell’ambito della sostenibilità e conferma il proprio impegno a fianco del Fondo per l'Ambiente Italiano in veste di Main Sponsor in tutte le sue più importanti iniziative.

2022

Giornate FAI d’Autunno

Per il terzo anno consecutivo Fineco si conferma Main Sponsor delle "Giornate FAI d’Autunno", l’iniziativa culturale volta a far scoprire il patrimonio artistico e paesaggistico del nostro Paese che si terrà sabato 15 e domenica 16 ottobre con oltre 700 aperture in 350 località italiane.

L’evento non solo offre la possibilità di accedere a luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti, ma rappresenta anche un’occasione per sostenere concretamente la missione del Fondo Italiano per l’Ambiente nella salvaguardia dei beni culturali nazionali.

Crediamo che la cura e il valore del patrimonio artistico e culturale siano uno degli asset strategici per lo sviluppo del territorio, che Fineco interpreta in concreto tramite la vicinanza tra consulenti e clienti. Condividiamo la nostra visione con il FAI da oltre cinque anni, impegnandoci a valorizzare ogni giorno il patrimonio delle famiglie così come i progetti di sostenibilità sul territorio. Un impegno che si inserisce nella strategia sostenibile di lungo termine di Fineco, recentemente riconosciuta dall’agenzia indipendente Standard Ethics, per il terzo anno consecutivo, come una delle uniche due banche al mondo ad aver ottenuto il giudizio di sostenibilità più elevato. continua

In un momento storico caratterizzato da importanti cambiamenti, essere al fianco del FAI come Main Sponsor ci fa guardare al futuro con fiducia. Non intendiamo fermarci qui: offriremo ai nostri clienti la possibilità di sostenere l’impegno del FAI nella tutela del patrimonio artistico e culturale italiano tramite una campagna di raccolta fondi.

Paolo Di Grazia, Vice Direttore Generale e Responsabile Global Business FinecoBank

SOSTIENI ANCHE TU IL FAI

Dona il tuo contributo per proteggere il patrimonio artistico italiano.

Beneficiario: FAI – Fondo Ambiente Italiano

IBAN: IT95 L0306909606100000146378

Causale: Sosteniamo insieme i progetti del FAI

Se sei già cliente, puoi effettuare il bonifico dalla tua area riservata del sito alla sezione Conto e Carte » Bonifici » Donazione.

"Giornate FAI di Primavera"

Anche per il 2022 Fineco è Main Sponsor delle "Giornate FAI di Primavera", la grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese che torna, come da tradizione, nel primo weekend di primavera, sabato 26 e domenica 27 marzo, con oltre 700 aperture in 400 città italiane.

Le Giornate FAI di Primavera rappresentano un'opportunità unica per riconnettere, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria vigenti, i visitatori alla storia e alla cultura dell'Italia, permettendogli di sentirsi parte dei territori in cui vivono e di cui spesso non conoscono appieno la bellezza e il valore. Verranno aperti ville e palazzi storici, aree archeologiche, chiese di grande valore architettonico o storico-artistico, esempi di archeologia industriale, castelli, biblioteche, collezioni d’arte e musei. Non mancheranno itinerari nei borghi e visite didattiche in parchi urbani, orti botanici e giardini storici.

La manifestazione, giunta alla trentesima edizione, offre ai partecipanti anche la possibilità di sostenere la missione del Fondo per l'Ambiente Italiano in un momento particolarmente delicato come quello attuale.

"L'impegno del FAI per tutelare il patrimonio artistico e culturale italiano non è solo un segno di rispetto nei confronti del nostro passato, ma soprattutto un investimento sul domani di tutta l’Italia. Fineco condivide la stessa mission, quella di investire nel futuro: ci è sembrato quindi naturale proseguire in un percorso comune, portando anche il nostro contributo per sostenere un’iniziativa capace di valorizzare in maniera concreta un patrimonio che appartiene a tutti”, le parole di Paolo Di Grazia, Vice Direttore Generale di Fineco, riguardo la scelta di Fineco di sostenere le Giornate FAI di Primavera. “Fineco è una banca che ha puntato fin dalla propria nascita sullo sviluppo tecnologico, ma forte allo stesso tempo di una presenza fisica sul territorio grazie a una rete di consulenti finanziari che è tra le principali in Italia. Abbiamo scelto di coinvolgere i nostri professionisti nelle iniziative del FAI perché la ricchezza culturale e paesaggistica italiana, così diffusa e capillare, rappresenta un'unicità e al tempo stesso una sfida. Crediamo possa essere vinta, anche attraverso la sensibilizzazione e la più ampia partecipazione possibile a iniziative di così alto profilo”. Un commento anche a proposito del Dna sostenibile di Fineco: “Essere sostenibili fa parte del nostro Dna, perché siamo cresciuti grazie al passaparola e a relazioni di lungo periodo con clienti soddisfatti. Integrare in modo sempre più strutturato gli obiettivi di sostenibilità economica, ambientale e sociale all'interno di una visione di lungo periodo, dal nostro punto di vista è la naturale evoluzione di un percorso avviato con la scelta di puntare su trasparenza e rispetto per i nostri clienti. Per essere solido, un modello di crescita deve essere sostenibile: abbiamo applicato questo concetto per primi a noi stessi, e i risultati ci dicono che si tratta della strada giusta”.

"Giornate FAI d’Autunno"

Anche per il 2021 Fineco sostiene in veste di Main Sponsor le "Giornate FAI d’Autunno", giunte alla loro decima edizione.
Sabato 16 e domenica 17 ottobre centinaia di luoghi inaccessibili o poco conosciuti si apriranno al pubblico, in tutta Italia, per far scoprire il nostro Paese attraverso occhi nuovi e prospettive insolite.
Le visite proposte si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, con il coinvolgimento del Ministero della Difesa a supporto della comunità nel bisogno di rinascita in sicurezza.

Di seguito le parole di Paolo Di Grazia, Vice Direttore Generale di Fineco, registrate durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento del 7 ottobre: "Vi ringrazio per questo momento di condivisione alla vigilia dell’avvio di una nuova edizione che ci vede ancora una volta al fianco del FAI, con cui ha Fineco ha una collaborazione ormai storica iniziata nel 2017. Oggi abbiamo scelto di rafforzare questa importante partnership, innanzitutto perché riteniamo che la sostenibilità in ogni suo aspetto, anche quello culturale, è, e lo sarà sempre di più, uno dei pilastri portanti della nostra strategia. Infatti rappresenta per la Banca un elemento fondante del percorso di creazione di valore a lungo termine, sia per i propri stakeholder così come per il Paese. Oltre a fare business in modo etico e trasparente, integrando in modo sempre più strutturato gli obiettivi di sostenibilità economica, ambientale e sociale nella strategia di lungo periodo, Fineco si è contraddistinta anche nel campo dell’arte e della cultura. Riteniamo infatti che la cura e il valore del patrimonio artistico e culturale siano un asset strategico per lo sviluppo del territorio. Uno sviluppo che per Fineco rappresenta la vicinanza fra i nostri consulenti e i clienti. Infatti siamo convinti che la Banca debba diventare un interlocutore privilegiato per la valorizzazione delle bellezze del Paese. Con il FAI condividiamo un nuovo modo di sostenere la cultura e di promuovere l’innovazione anche grazie al ruolo dei nostri 2.700 consulenti impegnati ogni giorno, insieme alla Banca, nel valorizzare il patrimonio delle famiglie e, allo stesso tempo, i progetti di sostenibilità sul territorio. In un momento di importanti cambiamenti per il nostro Paese, essere al fianco del FAI come Main Sponsor delle Giornate di Primavera e di quelle d’Autunno ci fa guardare al futuro con fiducia. Un futuro che sono certo vedrà sempre più persone impegnate nel tutelare il nostro meraviglio patrimonio naturale e artistico!".

"Giornate FAI di Primavera"

Fineco è Main Sponsor delle "Giornate FAI di Primavera", la più grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese che torna, sabato 15 e domenica 16 maggio, con 600 aperture in oltre 300 città italiane.
La manifestazione di punta del FAI sarà l'occasione per spiegare la nuova visione culturale della Fondazione, che vede l'Ambiente come indissolubile intreccio tra Natura e Storia e la Cultura come sintesi delle scienze umane e naturali, ma anche un importante evento di raccolta fondi per sostenere la missione del Fondo per l'Ambiente Italiano in un momento particolarmente delicato.
"Fineco, che da sempre sostiene il valore del patrimonio, ha scelto di sostenere il FAI in un tempo di importanti cambiamenti per il nostro Paese. Guardiamo al futuro con fiducia e investiamo nel patrimonio artistico, culturale e familiare perché la sostenibilità è il nostro investimento nel futuro. Per questo siamo molto orgogliosi di sostenere e rafforzare la partnership con il FAI, anche in occasione delle Giornate di Primavera.
La cultura è un asset strategico per lo sviluppo del territorio, che rappresenta la vicinanza fra i nostri consulenti e i clienti. Per questo motivo riteniamo che la Banca deve diventare un interlocutore privilegiato per la valorizzazione delle bellezze del Paese. La sostenibilità, in ogni suo aspetto, sarà sempre di più uno dei pilastri portanti della nostra strategia”, il commento di Paolo Di Grazia, Vice Direttore Generale di Fineco.

"Giornate FAI d’Autunno"

Fineco è Main Sponsor dell’eccezionale doppio appuntamento con le "Giornate FAI d’Autunno" previste nei weekend di sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre, con 1.000 aperture straordinarie in oltre 400 città da nord a sud della Penisola. Un’occasione da non perdere per tornare a scoprire luoghi ancora poco conosciuti del nostro Paese e sostenere la missione del FAI.

"Ricordiamoci di salvare l’Italia"

Fineco contribuisce alla raccolta fondi "Ricordiamoci di salvare l’Italia" e sostiene la missione di cura e tutela del patrimonio culturale italiano del FAI.
Contribuisci anche tu alla campagna di raccolta fondi iscrivendoti online al FAI versando la quota ordinaria di 39 euro valida per 12 mesi oppure:

  • Inviando dal 6 al 25 ottobre un SMS solidale al numero 45582 del valore di 2 euro con gli operatori WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali;
  • Effettuando una chiamata al numero 45582 per donare 5 o 10 euro con una telefonata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali; oppure 5 euro con TWT, Convergenze e PosteMobile;
  • Partecipando alle iniziative sul territorio nazionale ed effettuando una donazione libera del valore minimo di 3€.

“Sere FAI d’Estate”
Il FAI nei mesi di luglio e agosto 2020 ha deciso di allungare fino a tarda sera l’orario di apertura dei suoi Beni, per accogliere il pubblico in completa sicurezza e offrire un’inedita esperienza di visita.

Grazie ad un ricco calendario, le “Sere FAI d’Estate”, che comprendono oltre 130 iniziative in 13 regioni, sono state pensate per soddisfare la voglia di bellezza e di svago di persone di tutte le età, ponendo particolare attenzione alla promozione di una “cultura della natura”, ovvero della conoscenza del patrimonio e del suo valore.

“Giornate FAI all’aperto”
Un’edizione speciale sponsorizzata da Fineco con l’obiettivo di far conoscere i tesori del nostro Paese ed educare alla bellezza e alla cultura le generazioni future.

“Eventi nei Beni del FAI 2019”
Fineco ha offerto un importante contributo alla realizzazione di un calendario ricco di iniziative aventi l’obiettivo di preservare il patrimonio storico e artistico italiano e di favorire lo sviluppo socio-economico del territorio.

Legate fortemente al concetto di sostenibilità al centro della strategia di Fineco, da sempre a supporto del benessere degli individui e dell’avanzamento delle comunità locali, le iniziative hanno spaziato su tematiche legate all’arte, alla natura e alla famiglia e, ispirate ai principi di educazione, protezione e socialità.

In alcune date agli “Eventi nei Beni del FAI” la Banca è stata presente con un presidio dedicato per creare occasioni speciali di incontro e stringere relazioni di valore puntando sul fattore umano, carattere distintivo alla base del suo successo.

finecobank.com in english

Fineco UK

Pubblico Avviso alla clientela dei Comuni oggetto di ordinanza (v. all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020).

A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, Fineco ha deciso di intraprendere un’azione a favore dei Clienti che vivono nei Comuni coinvolti dall'emergenza Coronavirus – Covid19.

Fino al 15 aprile 2020 i titolari di mutui Fineco relativi a edifici ubicati nei comuni indicati nel decreto, possono richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutuo fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020).
Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né l’applicazione di interessi di mora.

E’ possibile contattare il numero verde 800.52.52.52 per reperire le informazioni necessarie al fine di attivare la sospensione del pagamento delle rate con decorrenza dalla prima rata utile successiva alla richiesta.

Si precisa che la sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di sospensione con corrispondente allungamento del piano di rimborso per una durata pari al periodo di sospensione stesso, mantenendo la loro attuale periodicità.