Mini menu

INVESTIRE
(O NON INVESTIRE)
È SEMPRE UNA SCELTA.

COSTI, ORIZZONTE TEMPORALE E RISCHI

7 - 14 - 21 - 28 OTTOBRE

17:30 - 18:30

Fineco per «Il Mese dell’educazione finanziaria»

Maggiore conoscenza finanziaria permette di pianificare meglio il proprio futuro, risparmiare di più ed investire con consapevolezza i propri risparmi.

Dal 1° al 31 ottobre 2020 torna Il Mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria – istituito dal Ministro dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca e con quello dello sviluppo economico – con l’obiettivo di accrescere le conoscenze di base sui temi finanziari, assicurativi e previdenziali tramite eventi gratuiti e di qualità senza fini commerciali.

Quando si tratta di risparmi il primo passo è imparare a gestirli. Per questo, Fineco partecipa all’iniziativa con il webinar «Investire (o non investire) è sempre una scelta: costi, orizzonte temporale e rischi». Scegliere come raggiungere gli obiettivi finanziari è fondamentale per identificare le soluzioni di investimento più in linea con le tue esigenze. Questo significa definire quanto denaro vuoi impegnare e per quanto tempo, se preferisci investire tutto subito o poco per volta e quale rischio sei disposto a correre. E se invece mantieni tutti i risparmi liquidi sul conto? Anche questa è una scelta, e non priva di rischi.

Iscriviti subito per seguire l’intervento Fineco in diretta web e scoprire tutti gli aspetti da considerare per tutelare e incrementare i tuoi risparmi nel tempo.

Investire (o non investire) è sempre una scelta:
costi, orizzonte temporale e rischi
.

Mercoledì 07 ottobre 17.30 - 18.30

Mercoledì 14 ottobre 17.30 - 18.30

Mercoledì 21 ottobre 17.30 - 18.30

Mercoledì 28 ottobre 17.30 - 18.30

Pubblico Avviso alla clientela dei Comuni oggetto di ordinanza (v. all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020).

A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, Fineco ha deciso di intraprendere un’azione a favore dei Clienti che vivono nei Comuni coinvolti dall'emergenza Coronavirus – Covid19.

Fino al 15 aprile 2020 i titolari di mutui Fineco relativi a edifici ubicati nei comuni indicati nel decreto, possono richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutuo fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020).
Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né l’applicazione di interessi di mora.

E’ possibile contattare il numero verde 800.52.52.52 per reperire le informazioni necessarie al fine di attivare la sospensione del pagamento delle rate con decorrenza dalla prima rata utile successiva alla richiesta.

Si precisa che la sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di sospensione con corrispondente allungamento del piano di rimborso per una durata pari al periodo di sospensione stesso, mantenendo la loro attuale periodicità.