Mini menu

Fineco Professional Trading

Trading senza limitazioni per gli utenti esperti.

Se ti qualifichi come trader professionale hai accesso ad un’offerta più ampia e a condizioni dedicate.

  • Nessun costo aggiuntivo sull’operatività
  • Margini ridotti
  • Accesso a tutti gli strumenti
  • Più flessibilità su leva e rischi

Allarga gli orizzonti del tuo trading

Se soddisfi i requisiti necessari, puoi richiedere di essere incluso tra i Clienti Professionali di Fineco, consapevole del minor livello di tutela prevista. Potrai così investire su tutti i mercati mondiali con condizioni professionali, senza costi aggiuntivi sull'operatività, accesso a tutti gli strumenti Fineco e con la possibilità di gestire in modo più ampio leva e rischio. E in più:

Margini ridotti

Possibilità di fare trading su CFD, CFD Fx e CFD Logos con spread trasparenti e accesso ad una leva finanziaria più alta rispetto all’operatività dei clienti al dettaglio che permetterà di avere una maggiore esposizione.

Più strumenti a disposizione

Possibilità di operare anche sui CFD LOGOS TIME con sottostante azioni, cambi tra valute e futures su indici e materie prime, e su tutti gli strumenti privi di KID.

Servizio Trading Specialist

Un team di specialisti, esperti di mercati finanziari per fornire supporto operativo su tutti gli strumenti Fineco.

Margini ridotti per un trading ad alto livello

La nuova regolamentazione ESMA entrata in vigore il 1 agosto 2018 ha introdotto una serie di misure riguardanti l’offerta dei contratti per differenza (CFD) e le Opzioni Binarie nei confronti dei clienti al dettaglio. Tali misure di intervento non si applicano ai Clienti Professionali che possono continuare a fare trading con margini ridotti sui CFD Classici e CFD FX:

CLIENTI PROFESSIONALI

CLIENTI AL DETTAGLIO

MARGINI

LEVA

MARGINI

LEVA

Indici

1%

100x

5%

20x

Oro

3%

33x

5%

20x

Materie Prime

3%

33x

10%

10x

Forex

1%

100x

3,50%

28x

Azioni

2%

50x

20%

5x

Obbligazioni

1%

100x

20%

5x

Ad esempio:

  • Per aprire una posizione di 3 contratti su CFD FX con sottostante EURUSD, un cliente al dettaglio dovrà impiegare un margine di 1.050 euro, mentre un cliente professionale solo 300 euro.
  • Per aprire una posizione di 5 contratti su Indici con sottostante DAX, un cliente al dettaglio dovrà impiegare un margine di 3.000 euro, mentre un cliente professionale solo 620 euro.

Verifica se hai i requisiti necessari

Assicurati di avere le caratteristiche necessarie per soddisfare almeno due di questi tre requisiti ed entra a far parte dei Trader Pro Fineco. Approfondisci

Ho inserito operazioni di dimensioni significative con una frequenza media di 10 operazioni al trimestre nei quattro trimestri precedenti su strumenti derivati e a leva oppure ho effettuato almeno 200 eseguiti su opzioni binarie negli ultimi 12 mesi (con Fineco e/o altri broker).

Ho un portafoglio di strumenti finanziari (inclusi i depositi in contante) che supera i 500.000€ (con Fineco e /o altri broker).

Lavoro o ho lavorato nel settore finanziario per almeno un anno, in una posizione professionale che presupponga la conoscenza delle operazioni o dei servizi previsti.

Hai un conto Fineco?

Verifica se hai i requisiti necessari, poi accedi al tuo conto e segui queste indicazioni per essere classificato come Cliente Professionale.

Non sei ancora cliente?

Verifica se hai i requisiti necessari, poi apri un conto Fineco e segui queste indicazioni per effettuare la richiesta di upgrade a Cliente Professionale.

apri il conto

SE SEI GIA' CLIENTE FINECO

  • Verifica di avere i requisiti necessari
  • Accedi al tuo conto e richiedi la variazione della tua classificazione a Cliente Professionale direttamente da pagina Gestione Conto > Gestione Servizi > Trading e Investimenti
  • Una volta ricevuta l’approvazione, inizia a fare trading a livello professionale.

SE NON SEI ANCORA CLIENTE

  • Verifica di avere i requisiti necessari
  • Clicca sul link Apri il conto e compila la richiesta di apertura conto Fineco come Cliente al Dettaglio.
  • Successivamente all’apertura del conto corrente richiedi la tua classificazione a Cliente Professionale direttamente da pagina Gestione Conto > Gestione Servizi > Trading e Investimenti.
  • Una volta ricevuta l’approvazione, inizia a fare trading a livello professionale.
  • La Banca valuta la sussistenza dei requisiti per l’upgrade della classificazione da Cliente al Dettaglio a Cliente Professionale.
  • Consapevole del minor livello di tutela prevista, una volta ricevuta l’approvazione, inizia a fare trading a livello professionale.

Vuoi maggiori informazioni?
Lascia i tuoi dati e verrai ricontattato da un nostro specialista.
Se invece sei già cliente, accedi all’area privata e richiedi il contatto.

Se vuoi sempre essere informato sulle novità di Fineco leggi l’informativa e rilascia i tuoi consensi:

al trattamento dei dati per finalità commerciali

* Cliente Professionale

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni relative ai prodotti e servizi pubblicizzati occorre fare riferimento a fogli informativi e moduli informazioni pubblicitarie e alla documentazione informativa prescritta dalla normativa vigente, disponibili su questo sito e presso i consulenti finanziari abilitati all'offerta fuori sede Fineco. Tutti i prodotti e servizi offerti sono dedicati ai correntisti Fineco.

Si definisce Cliente Professionale un cliente che possiede l’esperienza, le conoscenze e la competenza necessarie per prendere consapevolmente le proprie decisioni in materia di investimenti e per valutare correttamente i rischi che assume (cfr. Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007, art. 26 e Allegato 3).
Un Cliente Professionale Fineco, consapevole del minor livello di tutela prevista, può operare con tale qualifica unicamente su conti monointestati e sui conti cointestatati, solo se anche gli altri cointestatari hanno analoga classificazione.

CFD (Contract For Difference):strumenti finanziari derivati negoziabili in contropartita diretta con FinecoBank il cui valore è direttamente collegato a quello dell'attività sottostante (valori mobiliari, Indici, valute, futures su obbligazioni, futures su indici di volatilità e futures su materie prime) e ne segue quindi l'andamento. In particolare il CFD prevede il pagamento del differenziale di prezzo registrato tra il momento dell'apertura e il momento di chiusura del contratto. Il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura sono determinati dalla banca applicando, a seconda dei casi, un mark-up o uno spread sul prezzo del sottostante nella misura indicata nelle condizioni economiche che regolano il servizio. Il CFD è caratterizzato da un forte effetto leva: questo significa che un movimento dei prezzi di mercato del sottostante relativamente piccolo avrà un impatto proporzionalmente più elevato sul margine che, nel caso di movimento sfavorevole rispetto al segno della posizione del cliente (aumento del prezzo del sottostante per le posizioni corte, diminuzione per le posizioni lunghe) potrà andare pressochè interamente perduto. L'operatività overnight prevede l'applicazione di interessi nella misura indicata nelle condizioni economiche che regolano il servizio.
Prima di operare in CFD leggere attentamente i documenti contenenti le informazioni chiave (KIDs) disponibili sul sito finecobank.com.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 78,7% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con FinecoBank. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il suo denaro.
 
Le leve offerte sono differenziate in base alla tipologia di sottostante e alla classificazione della clientela: fino a 28,57 volte per i clienti al dettaglio e fino a 100 volte per i clienti professionali.

Per le condizioni economiche, le caratteristiche, la natura e i rischi dei prodotti occorre fare riferimento all'integrazione contrattuale avente ad oggetto i servizi di ricezione e trasmissione di ordini, esecuzione ordini per conto dei clienti anche mediante negoziazione per contro proprio di strumenti finanziari derivati, alle pertinenti Schede prodotto e Norme operative, disponibili sul sito finecobank.com.

L’operatività in strumenti finanziari derivati e in marginazione è riservata ai clienti Fineco abilitati ad operare tramite la compilazione di apposito questionario nonché la sottoscrizione dell’Integrazione Contrattuale.

CFD Logos Time (Opzioni Binarie): strumento finanziario derivato stipulato tra la Banca ed il Cliente il cui valore è direttamente collegato a quello assunto da un altro strumento finanziario (c.d. Sottostante) alla scadenza del contratto CFD. Il sottostante può essere costituito da titoli azionari quotati su mercati regolamentati o da contratti Futures su indici, tassi o valute. Il regolamento del contratto è quindi calcolato sulla base del verificarsi o meno alla scadenza del contratto stesso della opzione prescelta dal cliente al momento della sua apertura. In caso si verifichi l'opzione prescelta, il cliente realizzerà un guadagno pari al prodotto tra il Margine versato ed il Fattore di Payout mostrato dalla Banca prima dell'apertura di ciascuna posizione. Le operazioni su CFD Logos Time comportano un elevato grado di rischio. Laddove la variazione di prezzo al termine dell'operazione fosse diversa rispetto a quella selezionata dal cliente, ciò comporterà la perdita dell'intero margine versato. In ogni caso la perdita dell'operazione non potrà mai eccedere il margine versato. Il fattore di payout può oscillare tra lo 0,5 e 1. La modifica del fattore di payout può avvenire esclusivamente al di fuori dell'orario di negoziazione. I CFD Logos Time sono prodotti offerti esclusivamente a clienti professionali.

Finecobank.com in English
A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, FinecoBank ha deciso d’intraprendere un’azione a favore dei Clienti danneggiati dal crollo del Ponte Morandi a Genova il 14 agosto 2018, titolari di mutui ipotecari relativi a edifici resi inagibili anche parzialmente, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolta negli stessi edifici.
L’iniziativa prevede che il Cliente che si trovi in condizione di difficoltà per i danni subiti dall’immobile, ferma restando la regolarità del piano dei pagamenti, possa richiedere la sospensione del pagamento delle rate dei mutui (quote capitale e quote interesse) per 12 mesi dalla data di presentazione della richiesta.
La domanda di sospensione dovrà essere presentata entro il 15 Ottobre 2018 e dovrà essere assistita da un’autocertificazione che attesti il danno subito.
La sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.
Resta inteso che, nel periodo di sospensione, non si procederà con alcuna segnalazione di insoluto alle Banche Dati relativa alle rate sospese.
Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di ammortamento originariamente previsto dal finanziamento, mantenendo la loro attuale periodicità.
L’esercizio sarà gratuito e non oneroso, ovvero non saranno addebitati interessi maturati durante il periodo di sospensione.
Per maggiori informazioni nonché per richiedere la sospensione delle rate, è possibile contattare il Customer Care.