Mini menu

CERTIFICATI TURBO FINECO METTI IL BOOST ALLA TUA STRATEGIA

Con i Certificati Turbo Fineco puoi far trading prendendo posizione al rialzo (CERTIFICATI TURBO Long) o al ribasso (CERTIFICATI TURBO Short) su futures su Indici europei e Cross Valutari. I Certificati Turbo sono caratterizzati dall’effetto leva e consentono di riflettere in modo amplificato, ossia in misura più che proporzionale, le variazioni al rialzo o al ribasso del Sottostante.

I certificati Turbo Fineco sono quotati sul Hi-MTF segmento Hi-Cert. Fineco è il primo emittente italiano di Certificati Turbo.

Guarda il video

8 SOTTOSTANTI
OLTRE 190 STRIKE

La tua strategia turbo

Scegli il sottostante e la direzione del mercato: Certificati Turbo Long se ti aspetti il rialzo o certificati Turbo Short se prevedi un ribasso dei prezzi di mercato dell’asset sottostante. Puoi decidere di vendere il titolo in qualsiasi momento o mantenerlo fino a scadenza, salvo l’estinzione anticipata al verificarsi dell’evento di knock out. Inoltre, come conseguenza dell’effetto leva le possibilità di guadagno e di perdite si moltiplicano.

Dopo aver selezionato la tipologia di Turbo Certificato (Long o Short) scegli lo strike: qualora il prezzo del sottostante dovesse raggiungere o superare lo strike (verso il basso nel caso di un certificato TURBO Long o verso l’alto nel caso di un certificato TURBO Short), la posizione si chiuderà automaticamente limitando la perdita all’importo investito.

Una volta selezionato il sottostante, lo strike e la tipologia (long o short) del Certificato Turbo Fineco è possibile inserire la quantità e verificare il controvalore stimato dell’ordine.

A quel punto puoi confermare l’ordine con il Pin Dispositivo per aprire la posizione.

Se il sottostante dovesse prendere una direzione contraria alle tue previsioni la posizione verrà chiusa automaticamente al verificarsi dell’evento di Knock Out limitando la perdita all’importo investito. Segui l’andamento della posizione in ogni momento, da sito, Powerdesk e App.

SPECIALE CERTIFICATES:
METTI IL TURBO ALLE TUE STRATEGIE DI TRADING

Venerdì 17 dicembre 10:00 – 11:00

Glossario

Effetto Leva

Indica quante volte la variazione del valore di un Certificato Turbo è amplificata rispetto alla variazione del valore del Sottostante

Evento di Knock Out

Indica il verificarsi dell'evento a seguito del quale il Certificato Turbo sarà liquidato anticipatamente

Hi-MTF segmento Hi-Cert

Sistema multilaterale di negoziazione sul quale vengono quotati i Certitifcati Turbo Fineco

Sottostante

Attività finanziaria (cross valutari o futures su indici) che determina il prezzo del certificato Turbo Fineco

Strike

Livello del sottostante, utilizzato ai fini della determinazione del prezzo di emissione, dell’Importo differenziale, dell’evento di knock out e per il calcolo dell'effetto leva.

È tutta questione di potenza

CERTIFICATI TURBO LONG O SHORT

Si possono sfruttare sia i rialzi (Turbo Long) sia i ribassi (Turbo Short) del sottostante.

FORTE REATTIVITÀ

Con l’effetto leva si amplificano le variazioni sia al rialzo sia al ribasso del sottostante.

LEVA DINAMICA

L’Effetto Leva è dinamico e varia in funzione della distanza del valore del sottostante dal livello di Knock Out.

RISCHIO DEFINITO

L’investimento nei Turbo Certificati non può comportare perdite superiori al capitale investito.

QUOTAZIONE

I Certificati Turbo Fineco sono quotati su Hi-Cert, segmento del sistema multilaterale di Hi-MTF.

PERIODO DI DETENZIONE

I Certificati Turbo Fineco sono adatti a strategie di breve termine.

EFFICIENZA FISCALE

Essendo «redditi diversi», i Turbo permettono di compensare le plus e le minusvalenze dello zainetto fiscale.

Più fai trading, più riduci le commissioni

Commissione fissa per eseguitoCommissioni generate nel mese *
2,95€Oltre 2.500€
6,95€da 1.500€ a 2500€
9,95€da 100€ a 1500€
19€Fino a 100€

Fai trading sui Certificati Turbo Fineco a partire da 19 euro a ordine e se aumenti l’operatività la tua commissione si riduce fino a 2,95€.

Scopri le commissioni

Fino al al 31 Marzo 2022 puoi operare a zero commissioni.

Scopri di più

* Le commissioni generate tramite Certificati Turbo non contribuiscono all’incremento del monte commissionale relativo all’operatività su strumenti derivati ma all’incremento del monte commissionale unico generato nel mese (controvalore in euro) sui seguenti strumenti: Italia (azioni MTA, ETF, CW e Certificates), Obbligazioni (MOT/EuroMOT, EuroTLX, Hi-MTF, Euronext), Azioni Europa (EquiductGermania - Xetra - EquiductFrancia, Olanda e Portogallo2- Euronext)).

SPECIALE CERTIFICATES:
METTI IL TURBO ALLE TUE STRATEGIE DI TRADING

Venerdì 17 dicembre 10:00 – 11:00

I Certificati Turbo Fineco sono strumenti complessi e comportano un elevato grado di rischio a causa dell’effetto leva. L’operatività in Certificati Turbo Fineco può determinare la perdita dell’intero capitale investito. Prima dell’adesione ai Certificati Turbo Fineco leggere il prospetto di base approvato dalla Consob (Nota Informativa approvata il 9 Settembre 2021 e Documento di Registrazione sull’Emittente approvato in data 4 giugno 2021), le condizioni definitive (allegata nota di sintesi) nonché i documenti contenenti le informazioni chiave (KIDs), disponibili sul sito finecobank.com/it/online/popup/certificati-fineco. State per acquistare un prodotto che non è semplice e può essere di difficile comprensione. L'approvazione del prospetto da parte di Consob non può essere intesa come approvazione dei titoli offerti.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni relative ai prodotti e servizi pubblicizzati occorre fare riferimento a fogli informativi e alla documentazione informativa prescritta dalla normativa vigente, disponibili sul sito finecobank.com e presso i consulenti finanziari abilitati all'offerta fuori sede Fineco.

Certificati Turbo Fineco: strumenti finanziari derivati il cui valore è direttamente collegato a quello dell'attività sottostante (Indici europei e Cross Valutari). I Certificati Turbo sono quotati sul sistema multilaterale di negoziazione Hi-Cert di Hi-MTF. Sono strumenti complessi e comportano un elevato grado di rischio a causa dell’effetto leva. Le perdite dei clienti non possono eccedere i premi pagati.

Per le condizioni economiche, le caratteristiche, la natura e i rischi dei prodotti finanziari derivati occorre fare riferimento all'integrazione contrattuale avente ad oggetto i servizi di ricezione e trasmissione di ordini, esecuzione ordini per conto dei clienti anche mediante negoziazione per contro proprio di strumenti finanziari derivati (di seguito "Integrazione Contrattuale"), alle pertinenti Schede prodotto e Norme operative, disponibili sul sito Finecobank.com. L'operatività in derivati è riservata ai clienti Fineco abilitati ad operare in derivati tramite la sottoscrizione dell'Integrazione Contrattuale nonché la compilazione di apposito questionario.

Certificati Turbo Fineco a Zero Commissioni di Negoziazione: è l'iniziativa valida dal 16/11/2021 al 31/03/2022 che consente ai clienti Fineco, abilitati a operare sui Certificati Turbo, di effettuare operazioni di compravendita sui suddetti titoli a zero commissioni di negoziazione. Per maggiori dettagli consulti il regolamento.

finecobank.com in english

finecobank.co.uk

Pubblico Avviso alla clientela dei Comuni oggetto di ordinanza (v. all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020).

A testimonianza dell’attenzione verso la propria Clientela, Fineco ha deciso di intraprendere un’azione a favore dei Clienti che vivono nei Comuni coinvolti dall'emergenza Coronavirus – Covid19.

Fino al 15 aprile 2020 i titolari di mutui Fineco relativi a edifici ubicati nei comuni indicati nel decreto, possono richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutuo fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020).
Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né l’applicazione di interessi di mora.

E’ possibile contattare il numero verde 800.52.52.52 per reperire le informazioni necessarie al fine di attivare la sospensione del pagamento delle rate con decorrenza dalla prima rata utile successiva alla richiesta.

Si precisa che la sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria.Le rate sospese inizieranno a decorrere al termine del periodo di sospensione con corrispondente allungamento del piano di rimborso per una durata pari al periodo di sospensione stesso, mantenendo la loro attuale periodicità.